Addestramento di Max

addestramento roma airedale terrier

Max

Il cane

addestramento roma airedale terrier

  • Airedale Terrier
  • 2 anni
  • maschio
Il lavoro

addestramento roma airedale terrier

In casa era fuori controllo. Rubava gli indumenti, schizzinoso con il cibo, saltava sul letto, nessun riferimento sul padrone, continui atteggiamenti di imposizione. Al parco era ingestibile. L’addestramento è iniziato in casa dando le corrette regole di base. Sul campo, attraverso l’addestramento, sono state riequilibrate le qualità naturali che risultavano fuori standard. Lavorando con il cane sia in casa che fuori, si è creato un rapporto di rispetto e fiducia nei confronti del conduttore. Max ha capito qual è il suo ruolo all’interno del branco (famiglia) e ha riconosciuto Luca (il conduttore) come suo superiore gerarchico. Ora è un cane gestibile e sotto controllo, pur mantedendo la sua natura di maschio dominante.

addestramento roma airedale terrier

addestramento roma airedale terrier L’Airedale Terrier è una razza canina inglese, originaria della contea dello Yorkshire, riconosciuta dalla FCI (Standard N. 7, Gruppo 3, Sezione 1) e in Italia dall’ENCI. È il più grande dei Terrier, e per questo viene chiamato anche “King of Terriers”.
Il carattere
È un animale coraggioso e combattivo in tutto quello che fa. Affettuoso con i membri della famiglia (il suo “branco”), può essere diffidente nei confronti degli estranei. Pur dimostrandosi predisposto all’addestramento, risulta essere a volte un po’ testardo (non dimentichiamo che è un Terrier). Necessita di grandi spazi in cui correre ed esplorare e cacciare, ma è tranquillamente gestibile anche in un appartamento cittadino; in questo caso per il benessere psico fisico del vostro Airedale è opportuno portarlo a fare lunghe passeggiate quotidiane, possibilmente in un parco dova possa correre e dare libero sfogo alla sua vitalità. È estremamente paziente e protettivo con i bambini.
Dimensioni e caratteristiche
Mantello nero focato dal pelo corto e duro, è di taglia medio grande: arriva ad un’altezza media di 58 centimetri circa, per un peso tra i 20 e i 25 Kg.
Il mantello va “strippato” manualmente periodicamente, mai tagliato. Per questo motivo, se siete alla vostra prima esperienza con un cane da “strippare”, è consigliabile rivolgersi ad un centro di toelettatura.